Consorzio turistico In Manarola – Volastra – Groppo

Hotel, B&B, camere e appartamenti a Manarola – Cinque Terre

Groppo – Cinque Terre

Il paese di Manarola è attraversato dal torrente Groppo, visibile a monte del paese, e coperto dentro il centro abitato, groppoche prende nome dal piccolo paese che si trova risalendo il corso d’acqua per poco più di un chilometro.
Groppo è un piccolo borgo è edificato sulle ripide falde di arenaria della montagna sulla sponda nord del torrente, con la geometria tipica degli altri agglomerati delle Cinque Terre, le case costruite in pietra affiancate e sovrapposte, stette e alte, con le facciate multicolore le stradine di collegamento (i carugi) su livelli diversi e le ripide scale che le raccordano in verticale; sui carugi sono allineate le cantine al piano terra, con le abitazioni ai piani superiori.
Le statistiche dicono che nel paese abitano 54 abitanti e che l’altitudine è di 192 metri sul livello del mare, è una frazione di Manarola, nel comune di Riomaggiore.
Il paese è circa a metà altezza tra Manarola ed l’altra frazione, Volastra, ed è facilmente raggiungibile con l’auto (la strada che lo affianca e delimita a valle) seguendo la direzione Manarola Groppo Volastra Vernazza e Corniglia, con un comodo parcheggio vicino al paese.

Sempre partendo da Manarola, è facile raggiungere Groppo con il vecchio sentiero, la mulattiera (ovvero la strada che i muli percorrevano per approvvigionare il paese sino agli anni settanta, prima della realizzazione strada provinciale) che sale affiancando il torrente, anche se è interrotta dagli attraversamenti con la provinciale, insinuandosi e inerpicandosi a fondo valle tra gli orti, i vigneti e gli uliveti, favoriti dal microclima fresco e dall’abbondanza di acqua.
Arrivato al paese i sentieri proseguono in varie direzioni, in particolare salendo verso il crinale ed il sentiero n.1 oppure verso Volastra, a da lì per le i percorsi più vicini al mare in direzione Corniglia.
La tranquillità del paese, la posizione e l’esposizione fresca e riparata dei venti, la vivibilità, l’assenza di attività di produttive, l’essere fuori dai grossi flussi turistici, la vicinanza dei boschi e dei vigneti, la facile connessione con la rete escursionistica, e la limita distanza dal mare lo rendono luogo ideale per una vacanza di riposo e di contatto con il territorio.
A due passi dal paese c’è la sede ed il punto vendita della Cantina della Cooperativa Agricola delle Cinque Terre, il principale produttore di vino dell’intero comprensorio, che raccoglie le uve dei piccoli produttori provenitanti da tutti i paesi delle Cinque Terre e vinifica sul logo producendo alcune qualità di ottimo vino d.o.c. sia secco che passito, il mitico schiacchetrà.